STAFF

Vito Zagarrio - direttore

Nato nel capoluogo toscano da famiglia siciliana, consegue nel 1975 una Laurea in Lettere presso l'Università degli Studi di Firenze e ottiene un Diploma di Regia presso il Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma, seguita nel 1983 dal Master of Arts in Cinema Studies alla New York University, dove consegue anche il PhD in Cinema Studies nel 1995. Dal 1975, all'attività di studioso e saggista cine-televisivo alterna l'attività di regista per il cinema e la televisione. Nel 1988 realizza il primo film in alta definizione col sistema Eureka, Un bel dì vedremo, con cui vince il premio speciale Seleco/David di Donatello per l'alta definizione. Attualmente è docente presso l'Università degli Studi Roma Tre e dal 2013 è direttore del Centro Produzione Audiovisivi.

 

Vito Zagarrio was born in Florence. He studied in Florence, Rome (Centro Sperimentale) and New York. He is PhD at New York University. He is a full professor of film analysis in University Roma Tre. He is a well know scholar of Italian and American cinema. Side by side with is academic career he is developing a director career. His first full-length movie was La donna della luna with Greta Scacchi. His latest film, The giorni d'anarchia was a great success in Festival around the world. He is the director of Costa Iblea Film Festival and Roma 3 Film Festival.

He is Full Professor at Roma Tre University, had been scientific manager of Audiovisual Production Center since 2003 and director since 2013. 

Christian Carmosino - Responsabile Tecnico

Nato a Ventimiglia nel 1972, laureato in lettere indirizzo Cinema, da circa 20 anni organizza eventi cinematografici in Italia e all’estero. Ha collaborato come selezionatore per diversi festival. Nel 2001 ha realizzato il primo convegno internazionale sull'Internet Cinema. Ha lavorato al Centro Sperimentale di Cinematografia - Cineteca Nazionale. Con l'associazione OFF!CINE ha realizzato numerose rassegne dedicate al cinema del reale e nel 2010 creato [CINEMA.DOC], primo circuito per la diffusione del documentario nelle sale di prima visione. Dal 2011 al 2015 è stato coordinatore del Premio Doc/it Professional Award e dal 2013 al 2015 direttore artistico de IL MESE DEL DOCUMENTARIO. E' stato membro con direttivo nazionale di Doc/it (Associazione Documentaristi Italiani) dal 2011 al 2015. Come regista ha realizzato circa 20 tra cortometraggi e documentari che hanno ottenuto numerosi riconoscimenti nazionali e internazionali. Nel 2015 è finalista al Premio Franco Solinas con la sceneggiatura "Emma e Maria".

Lavora per il Centro Produzione Audiovisivi dal 2005.

 

Graduated in Literature and a thesis on short films. Has 20 years experience in organization of film screenings and events. Has cooperated and worked for various festivals and has been working at the National Film Library - Cineteca Nazionale (Centro Sperimentale di Cinematografia).

In 2005 founded OFF!CINE, a film society and a film company created to promote film/multimedia screenings and productions. In 2010 he has been artistic director of [CINEMA.DOC], the first Italian project for distributing documentary films in national theatres. From 2011 to 2015 he's been curator of the Doc/it Professional Award, the Italian professional prize for the Best Italian Documentary of the Year. From 2013 to 2015 he's artistic director of THE DOCUMENTARY MONTH. He's been member of the National Board of Doc/it (Italian documentary Association). Director of short films and documentaries, some of his films have been screened and awarded all around the world. In 2015 his screenplay "Emma & Maria" is Finalist at Franco Solinas Prize.

He works at CPA - Audiovisual Production Center since 2005.

Emiliano Aiello - Responsabile Comunicazioni Esterne

Nato a Roma nel 1975, dopo una laurea in Filmologia ha iniziato a lavorare come regista e montatore per il Centro Produzione Audiovisi dell'Università degli Studi Roma Tre. Per il Centro ha realizzato diversi lavori tra cui il documentario Samuel Beckett, una famiglia italiana (2006) e Che peccato, che ci siamo persi! (2007), cronistoria dell'incontro tra il cinema italiano e spagnolo durante gli anni '60. E' stato direttore di produzione per il film Il Rabdomante (2004) di Fabrizio Cattani. Nel 2013 ha realizzato per Sky Arte il documentario Opera per Cantalupo, sul lavoro dell'artista Paolo William Tamburella. 

Lavora per il Centro Produzione Audiovisivi dal 2013.

 

Born in Rome in 1975, after his studies in Filmology began to work as director and editor fot the Audio Visual Production Centre of the University of Rome 3. Working for the Centre, he has created several works including the documentary Samuel Beckett, an Italian family (2006) and What a pity that we lost! (2007), history of the encounter between the Spanish and Italian cinema during the 60s. He worked as production manager for the film The Dowser (2004) directed by Fabrizio Cattani. In 2013 he made documentary for Sky Arts, Opera for Cantalupo,on the work of the artist Paolo William Tamburella.​

He works at Audiovisual Production Center since 2013.